Impianti produzione sapone liquido

Impianti produzione sapone liquido

Nata nel 2003, Soaptec è una società italiana specializzata in progettazione e fabbricazione di attrezzature per la produzione di sapone e detergente. I quasi vent’anni di attività dell’azienda non sono nulla se paragonati all’esperienza acquisita sul campo dai nostri ingegneri e tecnici, che possono vantare ben quarant’anni di lavoro in realtà sparse in tutto il mondo. Conoscenze approfondite di materiali e macchinari, grande impegno ed un elevato grado di innovazione costituiscono le solide basi su cui si fonda Soaptec e questi stessi elementi sono ciò che ha contribuito a rendere la nostra azienda una delle società leader nel settore a livello internazionale. Nel corso degli anni, la nostra società si è ingrandita, sia nel numero di persone che compongono la nostra squadra sia in termini di investimenti in ambito di ricerca e sviluppo. Tutto questo ci permette di creare prodotti dall’ottimo rapporto qualità-prezzo ed altamente personalizzati ed un’ampia gamma di servizi pre e post vendita.

Conosci il CBD?

L’approvazione dell’uso del CBD nel trattamento delle convulsioni ha suscitato curiosità circa la sua efficacia anche in altri problemi di salute, come il morbo di Parkinson. Alcune ricerche sono state dunque effettuate per verificare l’efficienza in questo campo. Tuttavia, gli studi non sono ancora stati completati.

Per ora, quello che si sa è che è stato condotto uno studio in pazienti con PD, che sono le basi biologiche di un possibile effetto del cannabidiolo nella malattia di Parkinson.

Ad alcuni pazienti è stata somministrata una dose di CBD (150-400 mg/die) in combinazione con i classici agenti antiparkinson ed il risultato è stato positivo . Tuttavia, il numero di candidati era limitato, quindi i possibili effetti collaterali e l’efficacia devono essere studiati in un gruppo più ampio.

Potenziale efficacia in altre patologie

Il CBD è un farmaco innovativo e relativamente nuovo , quindi si continua a condurre studi ed effettuare sperimentazioni cliniche. 

Un gruppo di neurologi studia ampiamente gli effetti di questa sostanza chimica nella marijuana in pazienti con schizofrenia. Tuttavia, manca ancora il supporto scientifico per ritenere che il CBD sia efficace e sicuro in questo tipo di pazienti.

D’altra parte, è stato anche ipotizzato che il CBD possa contribuire alla buona salute dei pazienti interessati da ansia, diabete e sclerosi multipla.

Nonostante ciò, non ci sono nemmeno in questo caso sufficienti basi scientifiche.  Attualmente, il CBD può essere acquistato sui siti web che vendono fumo legale online ( vedi https://cannabislight.guru/) o nelle farmacie autorizzate.

Lavorazioni Cnc

Lavorazioni Cnc

Fin dalla sua apertura nel 2016 Varese Metal Works, azienda specializzata in meccanica di precisione e produzione di componenti meccanici, si è da subito distinta sul mercato per la qualità dei suoi prodotti e per l’ampia gamma di servizi offerti. In questi anni, la nostra società ha iniziato a competere con le più note realtà del settore, diventando in breve un punto di riferimento per molte aziende italiane. Lo stabilimento di Varese Metal Works ha sede a Lonate Ceppino, in provincia di Varese. Qui l’azienda dispone di una struttura appositamente progettata e costruita per effettuare diversi tipi di lavorazioni rispondenti alla ampia gamma di richieste del mercato. Grazie ai nostri speciali torni, fresatrici, alesatrici ed altro possiamo garantire la produzione di pezzi meccanici caratterizzati dalle esatte specifiche di lavorazione richieste. Il lavoro di produzione dei componenti è effettuato nel pieno rispetto degli standard di qualità e delle norme vigenti a livello nazionale ed internazionale.

Parapetti e balaustre a norma UNI EN 13200-3

Sapevi che parapetti e balaustre sono spesso causa di infortuni o incidenti di gioco? All’interno di palazzetti dello sport infatti, così come stadi, impianti sportivi di ogni tipo e palestre, la presenza di questi elementi di protezione è chiaramente indispensabile dato che il loro scopo è quello di evitare agli spettatori di cadere in avanti, e fungere al tempo stesso da barriera per evitare che pubblico e giocatori possano entrare in contatto.

Capita però che parapetti e balaustre siano troppo vicine all’area di gioco. Per questo delle volte gli atleti, nella foga dell’azione che stanno svolgendo, possono non accorgersi della loro presenza o vicinanza e sbatterci contro.

Questa è chiaramente una eventualità da evitare nell’interesse di tutti, principalmente per la salute e l’incolumità dei giocatori. A tal proposito è importante sottolineare la necessità di riuscire a mettere in sicurezza tali strutture e rendere così innocuo qualsiasi tipo di impatto fortuito.

Le recinzioni divisorie con gomma antitrauma

In questo caso, la soluzione migliore è quella di adottare una nuova recinzione divisoria con rivestimento in morbida gomma antitrauma come quella che puoi vedere sul sito di Safe Sport Italia.

Si tratta di un prodotto certificato a norma UNI EN 13200-3, la quale Individua tutti quei requisiti tecnici di progettazione che devono essere propri di quegli elementi che separano pubblico e campo da gioco laddove vi sia un intrattenimento incluso quello relativo agli impianti sportivi e ai Palazzetti dello Sport.

La gomma antitrauma che riveste la struttura metallica è certificata UNI EN 913, la quale Individua i parametri di sicurezza e i metodi di prova per quel che riguarda l’attrezzatura da ginnastica.

Questa è un’ulteriore garanzia per atleti, gestori di impianti sportivi e pubblico. Grazie a prodotti di questo tipo, altamente performanti e dall’efficacia comprovata, tutti potranno usufruire degli spazi in maggiore sicurezza.

Gli atleti in particolar modo, sanno già che anche in caso di urto accidentale non potrà accadere nulla di spiacevole e la morbida gomma antitrauma andrà ad assorbire efficacemente l’impatto, così da renderlo innocuo.

Questa soluzione può essere adottata sia per quel che riguarda impianti indoor che per impianti outdoor. Inviaci foto e misure dettagliate dei potenziali pericoli presenti nella tua struttura sportiva! Chiama il numero verde gratuito 800.960.801 o clicca qui e compila il form di richiesta informazioni: https://protex.design/contatto/

Deforestazione e inquinamento dell’acqua

La deforestazione è un fenomeno che sta devastando l’ambiente e in particolare l’acqua del nostro pianeta. La deforestazione è il noto processo di distruzione delle foreste, la cui principale conseguenza è la desertificazione. 

Oltre ad essere il polmone del pianeta e a ridurre l’impatto della CO2 sull’ambiente, le foreste sono fondamentali per regolare il clima e mantenere il ciclo dell’acqua, poiché immagazzinano una grande quantità di H20 negli alberi, nel suolo e laddove vi è la decomposizione di materia organica.

Nelle stagioni piovose, le foreste assorbono l’acqua in eccesso prevenendo gli allagamenti e successivamente rilasciano l’acqua e l’umidità accumulata lentamente e gradualmente, aumentando così la pressione dell’aria nell’atmosfera fino a quando questa situazione non si ripresenta e piove, per questo motivo è attribuito anche il nome di “spugne” naturali alle foreste.

Si stima che il 75% delle risorse mondiali di acqua dolce provenga da bacini o zone umide della foresta. In questo modo esse contribuiscono a “ricaricare” le sorgenti idriche sotterranee che alimentano falde acquifere, laghi e fiumi, così che noi possiamo godere dell’acqua nelle stagioni più secche.

La deforestazione fa anche passare l’acqua attraverso la superficie infiltrandosi poi negli strati meno superficiali del suolo fino a raggiungere le falde acquifere. 

Tutte le sostanze inquinanti che si trovano in superficie vengono quindi “raccolte” dall’acqua e arrivano così nelle falde dalle quali l’uomo si approvvigiona, contaminando di fatto l’acqua che arriva al rubinetto di casa.

Per questo motivo è sempre preferibile far installare il miglior depuratore acqua in casa così da avere la certezza di aver eliminato ogni impurità e dunque poter bere un’acqua perfettamente salubre. Senza questa infiltrazione, il suolo si erode e perde nutrienti, erodendo sempre di più il terreno. 

In Italia c’è un clima molto secco nella stagione estiva che favorisce la comparsa di incendi, questi ogni anno sono responsabili della distruzione di una vasta area boschiva che impiega molti anni per riprendersi, per questo sono emerse numerose iniziative per riforestare aree desertificate.

Vendita cucine Cremona

Vendita cucine Cremona

Dal 1968 Perini Arredamenti si occupa di vendita cucine Cremona, offrendo un servizio eccellente di progettazione su misura, seguendo il cliente in ogni fase del processo creativo. Perini Arredamenti offre un’ampia gamma di cucine a Cremona. Nel suo showroom situato a Castelvetro Piacentino puoi toccare con mano la qualità di ben 11 cucine componibili: lasciati conquistare dalla linea di cucine Perini Kitchens.